Art. 15 - Esclusioni dal computo della base imponibile.


I prodotti che vengono proposti sul nostro sito che vengono venduti da Amazon.it sono trattati secondo quanto previsto dall'Art. 15 come di seguito indicato:

Codice Iva - Decreto del Presidente della Repubblica del 26/10/1972 n. 633
 
Testo: in vigore dal 01/02/1979 con effetto dal 01/04/1979
           Modificato da: Decreto del Presidente della Repubblica del 29/01/1979 n. 24 Articolo 1 
 
Non concorrono a formare la base imponibile:
1) le somme dovute a titolo di interessi moratori o di penalita' per ritardi o altre irregolarita' nell'adempimento degli obblighi del cessionario o del committente;
2) il valore normale dei beni ceduti a titolo di sconto, premio o abbuono in conformita' alle originarie condizioni contrattuali, tranne quelli la cui cessione e' soggetta ad aliquota piu' elevata;
3) le somme dovute a titolo di rimborso delle anticipazioni fatte in nome e per conto della controparte, purche' regolarmente documentate;
4) l'importo degli imballaggi e dei recipienti, quando ne sia stato espressamente pattuito il rimborso alla resa;
5) le somme dovute a titolo di rivalsa dell'imposta sul valore aggiunto.
Non si tiene conto, in diminuzione dell'ammontare imponibile, delle somme addebitate al cedente o prestatore a titolo di penalita' per ritardi o altre irregolarita' nella esecuzione del contratto.


Tecnicamente, effettuamo un acquisto in nome e per conto del cliente, accettando dallo stesso un rimborso per le anticipazioni fatte in nome e per conto della controparte, documentate dall'ordinativo effettuato online e dal pagamento anticipato, pertanto non emettiamo le fatture di vendita dei beni acquistati.
A tale proposito, verranno emesse le relative fatture valide ai fini di Garanzia per i prodotti acquistati, in esenzione IVA.
La somma che comparirà in fattura sarà quella relativa all'anticipazione in denaro sostenuta per acquistare il bene, ed includerà anche la descrizione dello stesso. Verranno inoltre incluse le commissioni di vendita, in tal caso l'aliquota IVA applicata sarà del 22%, trattandosi di un servizio che offriamo.

La nostra commissione per l'intermediazione è del 4% calcolata sull'importo lordo totale, salvo diversi accordi.

Un esempio pratico è che il prodotto visto sul nostro sito costi 252.20 euro, e che la fattura abbia queste caratteristiche:

Totale Fattura = 252.20 Euro.
Prodotto Fatturato a 240 Euro ( Esente da IVA ex Art. 15 dpr 633/72 ).
Commissioni fatturate a 10.00 Euro + IVA 22% = 12.20 Euro IVA Inclusa.

Per qualsiasi informazione il nostro supporto clienti risponde all'indirizzo [email protected]